sabato 5 novembre 2011

Sul viale del tramonto

Già da tempo mi sto rendendo conto che perdo colpi ma ora ne ho avuto ampiamente conferma, Torty mi  ha chiesto come mai non scrivo da ottobre ed io: ma no, guarda che ho scritto un post!
Torty: ma quando lo hai scritto, perchè io sono andata a leggere oggi.
io: ieri, strano che tu non lo abbia letto, eppure sono sicura, l' ho pubblicato.
Torty: quando ci torno, guardo.
Ora, dopo aver letto le letture della Messa di ieri e di oggi sono venuta a vedere se per caso c' era qualche commento e..... il mio post non c' era, sparito, volatilizzato, che fare, guardo nei post e nelle bozze del 2 novembre trovo il mio post, non ho versato lacrime perchè quelle vanno versate per tutti i morti e la gente che ha perso tutto oggi e in questi ultimi tempi, però è triste avere certe conferme sul proprio declino mentale. Ed ora se avete ancora voglia leggetevi il post del 2 novembre.
Se vi chiedevate se ero ancora viva, eccovi la risposta, si, in questo ultimo mese ho avuto alcune cose da fare  ed alcuni problemi che sembrano non aver fine, niente di grave ma...
Un giorno mentre facevo colazione, ho alzato gli occhi verso il crocifisso vuoto che ho in cucina e ho detto:
"lo so, dovrei avere fiducia in Te .... ma non ce la faccio, ho paura, scusa sono agitata" poi come al solito dopo aver sbrigato alcune cose ho guardato le mail ed ecco un messaggio di un nostro amico della Martinica che una o due volte l' anno se legge qualcosa di spirituale che gli piace me la invia, questa volta alla fine del messaggio trovo:
"....Non avere paura, t' aprirò tutte le porte che devono essere aperte e chiuderò quelle che devono essere chiuse. Ancora una volta sarai testimone della mia opera. ....." Ho ringraziato mentalmente Dio e ho affrontato i miei problemi che nell' arco di due giorni si sono: aperti, chiusi, riaperti e ora???? boh?!
Questo mi ha fatto riflettere sulla mia vita e sull' intervento di Dio, che notate bene, non è una polizza assicurativa che ti fa vivere senza problemi, ciò nonostante, in alcuni momenti, dal  profondo del mio cuore ho gridato ed Egli mi  ha ascoltato, ho visto miracoli, forse non eclatanti ma quando sembrava non esserci speranza, la speranza è tornata, ho visto frutti nascere da rami secchi, ho creduto ed ho dubitato, mi piacerebbe dichiarare la mia fede senza dubbi ma la cosa che mi viene spontanea dire è: io credo ma Tu aiutami nella mia incredulità. Sovente dimentico di ringraziare, dimentico le cose belle, presa dalle cose che non mi piacciono. Ormai chi mi legge lo sa, non voglio convincervi di niente ma devo scrivere questa cosa perché per me è importante, così come il rendermi conto  che anch' io ho fatto la mia parte, perchè Dio non è un burattinaio e noi le sue marionette.
E' un amico ed il bello degli amici che ci puoi litigare, non capirli, volergli bene ma soprattutto puoi essere te stesso con i lati belli ed anche quelli brutti.

1 commento:

  1. Ciao fiore!
    "Gli anni passano ma gli amici restano". Tu sai perchè ti scrivo questa frase dicendoti anche GRAZIE DI ESISTERE. Soprattutto ringrazio il Signore perchè ti ha fatto come sei. Sicuramente ci saranno persone migliori di te e peggiori di te ma, l'importante è che tu sia quella che sei. Nessuno di noi può dire di essere in cima alla scala che porta al Signor. Ci sono dei giorni in cui guardi tutto, compresa la tua vita, da qualche gradino un po' più alto, ma poi scopri che hai dimenticato qualcosa, magari di postare un post, e allora scendi a prenderlo e pensi d'aver perduto della strada fatta. Io so che non è così perchè il nostro affannarsi, il nostro camminare a stento, il nostro voltarsi indietro avere dubbi incertezze e tante altre piccole o grandi "paturnie" non spostano di un virgola l'amore che il Signore ha per noi. Perchè lo dico? Tu mi conosci un pochino e sai che sono una tigna ma con la grande certezza di essere amata da Dio e allora solo in questo pongo la mia fiducia per il resto cammino, sbaglio, cado, mi rialzo, mi addormento ma con l'unica certezza che Lui mi ama e c'è altrimenti la mia farfalla sarebbe volata invano verso di Lui.
    Ti abbraccio con tutta l'amicizia di cui sono capace la tua
    Torty

    RispondiElimina