lunedì 7 febbraio 2011

A te

A te che mi ascolti,
a te che mi consoli,
a te che mi leggi,
a te che preghi per me,
a te amica/o, sorella,
a te, un pensiero carico di sentimenti,
di colori, di calore. 
A te, per te.

1 commento:

  1. Ciao Fiore profumato,

    ma non te lo hanno detto che la notte è fatta per dormire? Comunque se lo stare sveglia significa che gli amici al mattino trovano un saluto come il tuo ben venga la tua insonnia.
    Scherzi a parte trovo queste poche righe stupende.
    Io che oggi sono fusa dalla stanchezz, stiamo aiutando il figliolo in un prossimo trasloco, ho ricevuto vigore da queste tue belle parole. Egoisticamente me ne sono appropriata e me le sono godute come se tu le avessi scritte solo per me.
    So che il tuo grande cuore pensa a tutti ma Torty a volte è un po' egoista e megalomane.
    Un abbracio grande e che il sole di questi giorni scaldi sempre di più il tuo grande cuore fino a farlo splendere sopra il colle e non sotto il moggio (rubo le parole del vangelo di ieri).
    Un mega abbraccio la tua
    Torty

    RispondiElimina