venerdì 18 febbraio 2011

Sono viva!

Non so se dalle pagine del blog si capisce ma posso tranquillamente affermare che ne abbiamo sempre una, inutile tediare il prossimo con i propri problemi anche perché, problemi di varia natura ci sono in tutte le famiglie, oggi (17/2) mentre ero in macchina con la mia sorellina siamo state tamponate, danni alla sua macchina e un leggero dolore alla parte inferiore del cranio per me, ridendo le ho detto che forse dovremmo andare a farci benedire, poteva non succedere ma poteva anche andare molto peggio, questo episodio mi ha fatto riflettere anche perché in un giorno ho appreso di una morte nel giro di una settimana di un sessantenne, un uomo della mia età si sta spegnendo e un ragazzo di 44 anni che conosco è in rianimazione con scarse probabilità di sopravvivenza. La preghiera di lode o di ringraziamento è la più difficile in certe situazioni eppure è quella che ti aiuta ad alzare gli occhi dal tuo ombelico anche se alcune volte è fatta a denti stretti, io do anche per scontato alcune cose che così scontate non lo sono, la mia vita ad esempio, do per scontato di essere viva, in realtà è un dono, un miracolo che si ripete ogni giorno, la mia sorellina è splendida anche questo non è così scontato,  come la mia mamma, Titti pur con i suoi difetti, così tenero e ..., Luce così uomo pur essendo sempre il mio bimbo, Gamberetto così fragile, la ricchezza della mia vita nella sua banalità, i veri amici, e tutte quelle cose di cui ti accorgi della loro importanza quando non le hai più o se ti soffermi a pensarci attentamente.
A titolo informativo il dolore al cranio sta scomparendo e nonostante tutte le problematiche: GRAZIE PER ESSERE VIVA!!!


Nessun commento:

Posta un commento