sabato 18 settembre 2010

Prodigio

Mi sono svegliata, sono andata in bagno e li ho realizzato che ho aggiunto un altro anno, mi sono fatta gli auguri e poi ho fatto i complimenti a Dio per avermi creata: un prodigio!!! (rif. Salmo 139 (138)). Lo so : "chi si loda s' imbroda" ma anche se io vorrei essere meglio, sempre un prodigio rimango!! Questo anniversario è un po' triste per via della zietta che sta sempre peggio e la distanza non aiuta. In ogni caso pur con l' agitazione nel cuore vorrei aggiungere:
.... Ogni essere che ha respiro dia lode al Signore. Alleluia. Salmo 150

Nessun commento:

Posta un commento