martedì 3 agosto 2010

Orto e valige

Lo so, non vi ho ancora parlato di verdure, Titti ha continuato a fare l' orto ma a causa della pioggia passata siamo un po' in ritardo ed inoltre visto le mie numerose assenze, è stato lui che ha messo via melanzane, cetrioli e zucchini. Oggi abbiamo fatto la salsa di pomodoro e domani torneremo per finire le tre cassette di pomodori rimasti. Io partirò di nuovo per Bologna, la zia sta male.
Lo so è un post un po' telegrafico, ma l' umore è un po' triste ed io, la gran chiaccherona, temo sempre di dire alla zia delle parole in più o sbagliate, come vorrei riuscire a consolarla (le telefono ogni giorno e diventa sempre più difficile) Quando ero a Bologna in un momento molto doloroso ho chiesto aiuto allo Spirito Santo ma non so dirvi il risultato, visto che non appartengo alla categoria che ha la certezza di avere la verità in tasca e perché molte volte alle parole false o ipocrite preferisco farle le coccole standole vicino.

Nessun commento:

Posta un commento