giovedì 27 maggio 2010

Ascolta e taci!!!

Da molti anni conosco una signora anziana che io e Titti abbiamo adottato, da qualche anno ha traslocato lontano ma è rimasta in contatto telefonico ed è venuta a trovarmi in ospedale, quando le telefono lei si sfoga e mi racconta tutto quello che non può raccontare ad altri, generalmente io l' ascolto, ci scherzo, le racconto di me e della mia famiglia.
Oggi le ho telefonato e per l' ennesima volta lei mi ha raccontato delle cose ed io oggi le ho dato dei consigli verso la fine della telefonata lei mi dice: per fortuna che ci sei tu, così mi posso sfogare MA TU: ASCOLTA E TACI!!!!!!! Ho iniziato a ridere e lei a scusarsi ma siccome la conosco le ho detto: mi raccomando adesso non cominciare ad colpevolizzarti, ti assolvo, quindi smettila di pensare a quello che hai detto, non sono arrabbiata con te, il duetto ha proseguito e poi ci siamo lasciate.
La cosa mi ha fatto ridere ma è stata una lezione, lei ha solo bisogno di sfogarsi, alcune volte non abbiamo bisogno di CONSIGLI ma abbiamo una impellente, estrema necessità di essere ASCOLTATI di poter essere veri, senza essere giudicati che quello che diciamo o scriviamo.

Nessun commento:

Posta un commento