domenica 28 marzo 2010

Al mare






La mia sorellina, aveva bisogno di un periodo di convalescenza in seguito ad una bruttissima varicella e quindi l' ho accompagnata al mare, il tempo non è stato dei migliori ma questo non mi ha impedito di scattare foto, eccovene alcune. Ho messo volutamente quelle scattate nei giorni meno belli perché mi ha affascinato molto il colore del mare in quel giorno, il vento, il suono del mare, la salsedine che mi sentivo nel viso, passando la lingua sulle labbra si sentiva il sapore di mare anche respirare quell'aria densa di salsedine era un piacere. Ci sono stati anche tre giorni di sole, molto graditi.
La qualità delle foto non è tra le migliori soprattutto per i colori del mare mosso ma ..... possono andare. Ora dopo aver atteso di poter stendere i panni me ne vado a letto, fra una settimana sarà Pasqua ed il mio pensiero va a tutti coloro che, sulla loro pelle, vivono la via Crucis del dolore e a coloro che li amano, amore e dolore mescolati, fusi insieme, la Luce della Pasqua.

Nessun commento:

Posta un commento