venerdì 4 settembre 2009

La poesia più bella che ho scritto

Oggi ho trovato la poesia più bella che ho scritto in una vecchia agendina su cui ho incollato gli scritti che mi avevano colpito nonchè questa poesia che per me è la più bella in assoluto tra quelle che ho scritto, quando l' avevo scritta l' avevo fatta leggere e regalata ad alcuni amici e colleghe, ma nello stesso tempo è l' unica che ho lasciato senza firma durante un ritiro incustodita in un luogo di preghiera. Mentre delle altre che non sono tanto belle mi darebbe fastidio vederle da qualche parte con un' altra firma, questa, che trovo "ispirata" la sento come un dono da condividere con altre persone, un po' come un figlio che è sangue e carne di te e nello stesso tempo consideri un dono di cui non puoi impossessarti e a cui devi lasciare la libertà.
21/1/04
Quando l' angoscia ti soffoca ed intorno c'è il buio,
quando ti senti perdente e tutto sembra non avere senso.
Lascia che la Speranza ti prenda per mano
e ti faccia vedere la luce là dove non c'è
lascia che ti scaldi il cuore mormorandoti:
"Non temere, non scoraggiarti.
Io sono con te . SEMPRE!!!!"

Nessun commento:

Posta un commento