sabato 18 aprile 2009

La preghiera dell' accoglienza

Oggi stavo cercando sul computer le mie poesie, non ne ho trovata manco una, probabilmente le ho spostate su un CD o sulla chiavetta, il fatto di essere computerizzata non mi ha aiutato nella mia abitudine di scrivere su foglietti di carta e seminarli in giro, per poi ritrovarli quando non li cerco, in compenso ho trovato un foglietto con la fotocopia di questa preghiera in un cassetto, cercavo qualcosa da mettere e l' ho trovato, se la memoria non m' inganna dovrebbe appartenere ad un libro di Antony de Mello o a Bruno Ferrero eccola qua:
"Preghiera dell' accoglienza"
Signore,
aiutami ad essere per tutti un amico,
che attende senza stancarsi,
che accoglie con bontà,
che dà con amore,
che ascolta senza fatica,
che ringrazia con gioia.
Un amico che si è sempre certi di trovare quando se ne ha di bisogno.
Aiutami ad essere una presenza sicura,
a cui ci si può rivolgere
quando lo si desidera;
ad offrire un'amicizia riposante,
ad irradiare una pace gioiosa,
la tua pace, o Signore.
Fa che sia disponibile e accogliente
soprattutto verso i più deboli e indifesi.
Così senza compiere opere straordinarie, io potrò aiutare gli altri a sentirti più vicino,
Signore della tenerezza.
Mente la stavo scrivendo pensavo che forse mi descrive, non che sia così perfetta, ma mi dicono che sono accogliente.

1 commento:

  1. 19/10/09
    La preghiera dell' accoglienza l' ho trovata nel libro di Bruno Ferrero L' importante è la rosa

    RispondiElimina